Home >> Grammatica Francese >> É ou er ? infinitif vs participe passé

É ou er ? infinitif vs participe passé

Consigli di grammatica francese con Frantastique.
Migliora il tuo francese e prova le nostre lezioni di francese online gratuitamente.

É ou er ? Infinitif vs participe passé

Le desinenze verbali -er e si pronunciano nello stesso modo. Vediamo quando bisogna usare l’infinito (-er) e quando il participio passato ().

Si usa l’infinito (-er) INFINITIF:
•  dopo una preposizione: de, à, pour, par, etc.
Muriel et Marcel n’arrêtent pas de parler Muriel e Marcel non smettono di parlare.
Tu seras là pour m’aider ? Sarai lì per aiutarmi?
•  dopo un verbo (coniugato o meno)
Tu viens manger à la maison ? Vieni a mangiare a casa?
Il ne faut pas le laisser aller se baigner tout seul. Non bisogna lasciarlo andare a fare il bagno da solo.
•  dopo ne pas
Ne pas cracher Non sputare.
Si usa il participio passato (-é, -ée, -ées, -és) PARTICIPE PASSE:
•  dopo gli ausiliari être e avoir
Victor Hugo a été décongelé Victor Hugo è stato scongelato.
Vous êtes bien arrivés ? Siete arrivati sani e salvi?
Muriel a voyagé en Afrique Muriel è stata in Africa.
•  quando è un aggettivo
Je suis fatigué Sono stanco.
Ils restent étonnés Sono ancora stupiti.
Nota: non confondere la preposizione ‘à + infinito’ con l’ausiliare ‘il a + participio passato’.
Il faut mettre la pizza à décongeler Bisogna scongelare la pizza.
Il a décongelé la pizza Ha scongelato la pizza

Approfondimento...

Stai ancora riscontrando problemi con 'É ou er ? infinitif vs participe passé'? Vuoi migliorare il tuo francese? Prova le nostre lezioni di francese online e completa un test di livello gratuito!

Hai alcune dritte per evitare errori di 'É ou er ? infinitif vs participe passé'? Condividile con noi!

Perfeziona il tuo francese e prova le lezioni di francese online di Frantastique.